fbpx

Lo showreel è un prodotto video che raccoglie tutti i migliori lavori di un artista nel campo della regia, direzione della fotografia, riprese video, grafica 2D e 3D, etc…

E’ spesso usato dei professionisti che, arrivati ad un certo numero di lavori eseguiti, si presentano agli occhi di chi ricerca talenti da coinvolgere per le produzioni video.

Lo showreel solitamente è caricato sul sito web personale dell’artista visivo, caricato su YouTube o Vimeo oppure condiviso sul profile Behance 

L’idea di scrivere questo articolo mi è nata guardando proprio uno Showereel di grande impatto e allora… perchè non partire subito guardando un prodotto video che colpisce?
Subito dopo analizzeremo cosa fa di uno showreel un video che colpisce e ti tiene incollato a sè lo spettatore.

Cinematographer Showreel 2019 Filippo Cinotti www.vmume.com

COSA FUNZIONA IN QUESTO SHOWREEL?

1.   Basta fare caso ai crediti elencati sotto il video per capire che l’approccio alla realizzazione di questo showreel è di alto livello.

Dico questo perchè solitamente per il montaggio si sceglie una musica da library o un brano edito (ho scritto un articolo riguardante questa scelta), mentre in questo caso mi sembra di capire che Filippo moretti ha realizzato la musica e Enrico Zavatta ha curato la masterizzazione del brano.

Ecco i crediti riportati sotto lo showreel:
Cameras used: Canon C200, Red Dragon, Blackmagic Cinema Camera.
Soundtrack: Filippo Moretti
Audio Mastering: Enrico Zavatta

2.   L’altra cosa che funziona nello showrell che abbiamo appena scoperto sono sicuramente le immagini stupende, direte giustamente voi.
Certo.
Ma anche il ritmo del montaggio e la scelta delle immagini da montare non è stato casuale.
Infatti, da montatore non posso che apprezzare il ritmo del montaggio che segue dinamicamente la musica e che ci tiene incollati allo schermo.

 

RICAPITOLANDO

 

Quello che deve caratterizzare uno showreel che colpisce sono, oltre alle stupende immagini che il professionista deve avere da mostrare, è come le mostriamo.

Quindi:

  1. Ottima colonna sonora: composizione musicale, pezzo edito (se abbiamo il permesso dell’autore di utilizzo) o musica da library musicale.
  2. Montaggio efficace: la scelta delle immagini migliori che provochi l’effetto calamita per chi si troverà a guardare lo showreel.

VOLETE ALTRI ESEMPI?

⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇⬇

Come non partire da questo showreel per dare un esempio di selezione musicale, effetti sonori, qualità delle immagini altissima e montaggio notevole:

______________

______________

L’utilizzo dello showreel è comune anche tra gli attori e valgono anche per loro le stesse regole.
Selezione musicale, selezione delle immaagini migiori e montaggio efficace.

In conclusione: l’elemento più importante per uno showreel efficace è la cura nel realizzarlo.
Non ci rimane quindi che realizzare immagini e contributi speciali da inserire nel vostro nuovo showreel!

Avanti tutta!